02 Ottobre 2022

PROGETTO SOCIAL TAXI INCLUSIVO

22-03-2022 18:44 - News Generiche
TAVOLO PER LA DISABILITA’ E RIDOTTA AUTONOMIA

Il trasporto nell’ambito della disabilità (motorie, psichiche, sensoriali, anziani fragili) rientra in una necessità incombente, soprattutto in questo periodo storico dove il trasporto non collettivo previene il contagio da Covid.

I trasporti pubblici non offrono dei servizi ad personam, ci sono forme di disabilità che necessitano di mezzi particolareggiati e soluzioni adeguate per il trasporto.

Durante i numerosi incontri tra associazioni che si occupano di disabilità, sono emerse nuove necessità come attivare un servizio di trasporto in aiuto a singoli familiari o agli assistenti alla persona, in maniera da ottimizzare i tempi e rendere più organizzati ed ottimali gli spostamenti.

La Mission è quella di mettere a disposizione dei veicoli attrezzati per il trasporto di persone su sedia a ruote e non solo , scegliendo il mezzo adeguato per rispondere alle personali richieste, dove l’operatore assistente può coadiuvare il trasportato in maniera adeguata .

Gli autisti dei mezzi dovrebbero essere persone che hanno perso il lavoro causa covid, oppure persone con disabilità che hanno capacità lavorative adeguate alla guida dei veicoli, oppure come assistenti alle persone trasportate.

Una o più persone con disabilità saranno dedicate al servizio centralino, alla corrispondenza e all’organizzazione delle corse .

Altro personale con disabilità dovrebbe essere predisposto per la pulizia dei mezzi e la sanificazione così come previsto dalle normative attuali di prevenzione Covid.

Le spese che gravano su questo servizio sono essenzialmente il costo per il personale dipendente, l’assicurazione e la manutenzione del mezzo di trasporto, il carburante, le spese assicurative e rimborsi per il personale volontario.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie